TORTA SBRISOLONA LEGGERA


La torta sbrisolona è un dolce tipico lombardo a base di mandorle, vanto della città di Mantova.

Un dolce semplice e povero con origini contadine, che veniva realizzata con pochi ingredienti, semplicemente sbriciolandoli insieme si dava origine ad una torta ricca e saporita, una torta friabile fatta di briciole croccanti, da qui il nome “Sbrisolona”, dal termine dialettale "sbrisa", ovvero briciola.

Dalla ricetta originale sono nate tantissime versioni, dalla combinazione di altre farine e con l’aggiunta dei più svariati ripieni, dalla frutta, alla marmellata, alle creme, alla ricotta e molte varianti ancora.


Gli ingredienti della tradizione (farina 00, f. di mais, f. di mandorla, burro, zucchero, uova) la rendono un dolce piuttosto calorico. La nostra Sbrisolona è una versione rivisitata decisamente più leggera ed equilibrata, ma ugualmente deliziosa e ricca di gusto…e con l’aggiunta della nostra amata cremina al cacao amaro che la renderà irresistibile!

Ingrediente fondamentale della ricetta originale che non può mancare, è la farina di mandorle. Noi abbiamo utilizzato della farina di mandorle degrassata, incredibile nelle preparazioni di dolci.

Questa torta ha un aspetto rustico e croccante, che si scioglie al morso come un biscotto, semplicemente squisita! Perfetta per colazione o come dessert per una merenda golosa da gustare con un tè caldo o un caffè.

La sua preparazione è semplice e velocissima e, come tradizione comanda, si prepara sbriciolando proprio a mano tutti gli ingredienti in una ciotola, andando poi a creare una base compatta con parte dell’impasto, aggiungendo il ripieno a piacere e ricoprendolo infine con il restante impasto, prima di infornarla.

Pronti a preparare con noi questa torta sbrisolona light?

Valori nutrizionali (tot. Impasto | porzione 1/8 di torta):

• Calorie: 786 kcal | 98 kcal

• Carboidrati: 37gr | 5gr

• Proteine: 62gr |8gr

• Grassi: 35gr |4,5gr

Ingredienti:

• 100 gr di farina di cocco

• 50 gr di farina di mandorle degrassata

• 1 uovo intero

• 40 gr di cacao amaro

• 70 ml di latte di mandorla

• acqua q.b.

• 10 gr di mandorle intere ( opzionali per decorazione)

• 1 bustina di vanillina (opzionale)

• dolcificante a piacere (opzionale a gusto personale)

Procedimenti:

  1. 1.Uniamo in una ciotola le farine, la vanillina, l’ uovo e il latte di mandorla;

  2. 2.lavoriamolo con le mani fino a raggiungere la classica consistenza grumosa;

  3. 3.sbriciolare per creare un composto sabbioso a briciole grosse;

  4. 4.riempiamo lo stampo (di circa 18cm) con circa metà dell’impasto e compattiamo leggermente, non troppo, a creare la base della nostra torta;

  5. 5.prepariamo a parte la cremina di cacao amaro, aggiungendo acqua q.b. fino a consistenza cremosa (se preferite, dolcificare a piacere)

  6. 6.versiamo la cremina al centro della base, disteniamo fino ad arrivare a 1/2cm dal bordo a creare una montagnetta con il ripieno;

  7. 7.copriamo con il restante impasto, compattando leggermente i bordi;

  8. 8.aggiungiamo le mandorle in superficie per la decorazione ed inforniamo in forno preriscaldato;

  9. 9.cottura circa 30 minuti a 180° forno statico fino a leggera doratura.




39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
pesi